Bedini Impianti specializzata nella progettazione di opere idrauliche per la distribuzione di acqua potabile o irrigua.

Un acquedotto (dai due termini del latino aqua ("acqua") e ducere ("condurre") è il complesso delle opere di presa, convogliamento e distribuzione dell'acqua necessaria ad una o più utilizzazioni: uso potabile, uso irriguo, uso industriale, ecc

 Costruttivamente può essere realizzato in vari modi: con canali artificiali, con tubazioni o con soluzioni miste.

Nel caso di canali il funzionamento può essere solo a pelo libero, nel caso di tubazioni anche in pressione.

 Per gli acquedotti potabili, si preferisce il funzionamento in pressione, poichè il sistema di distribuzione risulta più efficace . 

La progettazione idraulica di un acquedotto non può prescindere dal dimensionamento delle condotte in funzione degli scenari di sviluppo urbanistico e di popolazione, e dal bilanciamento della rete sulla base del prevedibile andamento dei consumi.

Negli ultimi anni si è diffuso l'utilizzo delle tubazioni in polietilene per gli acquedotti interrati in pressione , poiche la malleabiità del sistema e la modularità di installazione hanno semplificato la posa ed i costi di installazione.

Partners e Certificazioni
CNA Associata
Uno Gas
Bureau Veritas
Consorzio MIA